L’albicocco Carmingo ® si presenta agli operatori: il resoconto

In data 5 luglio 2015 si è tenuto presso la Masseria Le Gravelle un convegno sulla serie di albicocche medio tardive della famiglia Carmingo®, con focus in particolare sulla varietà Farlis.

 

La giornata ha avuto inizio con la visita in campo alle varietà di albicocco Fartoli, Farbaly e Farlis. Hanno preso parte all’evento circa 100 persone tra produttori, commercianti e tecnici.

 

Foto sopra e sotto: visita tecnica in campo.

 

Successivamente, il convegno è stato introdotto dalla responsabile italiana del breeder francese IPS-International Plant Selection, Edwige Remy, la quale ha illustrato lo sviluppo della serie Carming. Il dott. Luigi Catalano di Agrimeca, invece, ha parlato delle scelte tecniche più opportune per il miglioramento della produzione.

 

P1090143

Foto sopra: la sala del convegno. Foto sotto: Luca Fortunato e consorte, Edwige Remy e Luigi Catalano.

 

E’ intervenuto il vivaista, nonché organizzatore dell’evento, Luca Fortunato il quale ha augurato ai produttori un sereno sviluppo.

 

P1090158

 

La novità della giornata è stata la presentazione della nuova varietà Carmingo dal nome di Farabela (maturazione -3 gg Farbaly)

 

 

La giornata si è degnamente conclusa con un rinfresco nel quale l’albicocco ha costituito l’ingrediente principale: dalla purea di fave con cipolle e albicocca, alle albicocche tagliate a metà e ricoperte di formaggio fuso, alla pasta prosciutto e albicocca, fino alla crostata con crema e albicocca.

 

 

Fonte: www.freshplaza.it