Vuoi ricevere aggiornamenti direttamente dal pieno campo? Leggi le nostre news!

Fessurazioni del legno, caduta delle foglie e assenza di fiori. Gli areali olivicoli pugliesi sono alle prese con i postumi del gelo.

Incontro con Carlo Sannino, animatore del rilancio della frutticoltura da industria nella Valle dell’Ofanto.

Ci fa compagnia da millenni, chiede pochissimo e ricambia la poca acqua di cui ha bisogno con frutti gustosi e abbondanti. Sua maestà il fico, che accompagna l’alimentazione dei popoli mediterranei da millenni, è uno dei simboli della biodiversità della Puglia. Ma in Italia, oramai il 90% della produzione è concentrata in Campania (nel Cilento).

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.