Oggi, 8 novembre 2017, si è svolto il "Primo Forum Internazionale sul Mandorlo", presso la città di Albacete, in Spagna.


Durante la giornata i più grandi esperti di mandolrlicoltura hanno esposto i loro studi a proposito di queste frutticola. Si è discusso dei nuovi impianti intensivi e super intensivi, dei mercati nazionali e locali, delle nuove varietà e dei punti di forza e di debolezza del più grande Paese produttore di mandorle al mondo: la California.

 

Forum mandorla1
Il pubblico presente al I° Forum Internazionale sul Mandorlo

 

Uno degli scopi del forum è sicuramente offrire un momento di confronto tra i professionisti del settore al fine di recuperare la produzione di questo frutto in Paesi come Italia e Spagna, che fino a 40 anni fa erano leader mondiali per volumi prodotti.

 

Forum mandorla Catalano

Nella foto Luigi Catalano mentre espone la sua relazione sulla mandorlicoltura

 

Solo negli ultimi tempi, grazie ai nuovi impianti intensivi e super intensivi, si è riusciti a rendere nuovamente produttiva la mandorlicoltura nel nostro Paese e non solo.

 

Questo è stato anche l'argomento che ha trattato l'unico italiano presente tra i relatori del Forum, l'agronomo Luigi Catalano, che ha esposto la relazione dal titolo: "Il mandorlo in Europa. Recuperare la leadership perduta".

 

Fonte: uvadatavola.com